I siti d'immersioni a Bali

I siti d'immersioni a Bali

L'isola di Bali, separata da Giava da un canale di quattro chilometri, è un luogo con uno straordinario richiamo turistico e la maggior parte dei visitatori si accontenta di conoscerla senza approfittare delle bellezze sottomarine. La costa orientale ed il centro dell'isola sono montagnosi, a sud il terreno forma una piana alluvionale, solcata da fiumi che si inaridiscono durante la stagione secca o esondano nel periodo delle piogge. Monte Agung è il rilievo più elevato (3142), vulcano attivo la cui ultima eruzione risale al marzo 1963. Bali si trova a ovest della linea di Wallace (dal nome del naturalista Alfred Russel Wallace, che ha esplorato le isole tra il 1854 e il 1862). Questa linea corre tra Bali e Lombok e prosegue a nord tra Kalimantan (Borneo) e Sulawesi. Bali offre un'eccellente quantità di immersioni con differenti caratteristiche. Dalle ripide pareti di Menjangan alle strane creature che si trovano a Gilimanuk, al famoso relitto della seconda guerra mondiale in Tulamben e alle correnti con acque fresche di Nusa Lembongan e Nusa Penida. I siti di immersione sono facilmente raggiungibili, la visibilità è generalmente buona. Menjangan è sita nel nord-ovest di Bali, parte del Parco Nazionale di Bali Barat che comprende un gran tratto della costa occidentale dell'isola e merita una visita. Si trovano foreste, savane, mangrovie e ricchi habitat marini.

Le immersioni per la maggior parte sono in parete. Le acque sono chiare e tranquille con una ricca varietà di pesci, un ottimo sito per i principianti. Tra i più interessanti siti si possono citare:
-Eel Garden, dal nome di una colonia di anguille giardino sulla punta occidentale di Menjangan. L'immersione inizia su una bella parete (circa 40m) con gorgonie poi continua nella parte superiore del reef su una distesa di sabbia.
-Kapal Budak, relitto chiamato anche Anker sulla punta occidentale di Menjangan a -40. Giace su un pendio piuttosto ripido, la prua verso la riva (30m), la poppa a circa 46 m di profondità. Ci sono bottiglie, ceramica, recipienti in rame.
-Grotte, a -18m. Non straordinarie ma interessanti per i piccoli animali che si vi trovano, curiosi e coloratissimi.-Drop off, immersione in parete. Ottimo sito di osservazione molto ricco di fauna e flora.
Gilimanuk è una città sulla punta di una penisola che confina con il Parco Nazionale di Bali Barat nella zona ovest di Bali. Gilimanuk Bay è larga circa due chilometri con due piccoli isolotti all'interno ricoperti di mangrovia. Luogo eccellente come nursery per tutte le specie più minute. Qui è possibile incontrare specie rare di moltissimi dei animali marini che vivono a cavallo della Wallace Line

 

I siti d'immersioni a Bali I siti d'immersioni a Bali