• Categoria
  • Valutazione Aquadiving

Nature Sauvage – Ankazoberavina Resort

NOSY BE

Ankazoberavina Nature SaZona RelaxRistoranteRistoranteBungalowCamera MatrimonialeBagnoSpiaggiaSpiaggiaSpiaggia

Quote - Nature Sauvage – Ankazoberavina Resort
9 Giorni/7 Notti
Pensione completa - Bungalow Standard
Quota SUBQuota
NONSUB
Giorno extra
SUB
Giorno extra
NONSUB
Part.
30giu./21set.
21dic./05gen.
1°mar/31dic.19  1.646,001.169,00219,00113,00103,00

Richiedi un preventivo

La quota comprende
  • Volo A/R Ethiopian Airlines da Milano o Roma per Nosy Be, via Addis Ababa in classe economica, tasse aeroportuali escluse
  • 2 pezzi da 23kg ciascuno di franchigia bagaglio sui voli Ethiopian Airlines
  • Tutti i trasferimenti in Madagascar da Nosy Be a Ankazoberavina e ritorno in auto (un'ora circa) e barca (mezz'ora)
  • Soggiorno in bungalow doppio per 7 notti in pensione completa incluso acqua ai pasti
  • 5 Giorni / 10 Immersioni con Diving Club Ulysse Explorer 
--> Clicca qui per ulteriori notizie sul volo.<--

Supplementi
  • Quota Individuale Gestione Pratica incluso Polizza Annullamento Viaggio e Assicurazione Medico Bagaglio,
    per viaggi fino a € 3.000,00: € 60,00 -- per viaggi oltre € 3.000,00: € 95,00
  • Escursione in barca intera giorntata (min. 2pers.) alle isole vicine Nosy Komba, Tanikely, Sakatia, Ankazoberavina, Baie des Russes, Nosy Iranja, incluso pic nic € 65,00 -- Escursione di mezza giornata (min. 2pers.) per l' osservazione di balene, delfini e squali balena € 65,00
  • Soggiorno al Nature Sauvage – Ankazoberavina Eco Lodge in Deluxe Bungalow, a notte € 29,00
  • Tasse aeroportuali, soggette a variazioni fino alla emissione dei biglietti, a partire da: €420,00

Note
  • Il Resort rimane chiuso dal dal 15 Gennaio al 31 Marzo
  • Tassa di Soggiorno da pagare in loco: €2,00 a notte a persona

Descrizione

Ankazoberavina, in malgascio "alberi dalle grandi foglie", è il nome dell'isola, situata nella baia di Nosy Be, dalla quale dista 45 minuti di barca (18 miglia). L'isola (14 ettari)  è interamente ricoperta da una fittissima foresta integrale, con alberi alti fino a 30 metri, e il suo interno è costituito da un territorio selvaggio, privo di strade e disseminato di piccoli villaggi di pescatori e contadini. A parte le tartarughe di mare, che approdano in continuazione a deporre le uova, sull'isola vivono numerosi animali tra i quali le rarissime aquile pescatrici endemiche del Madagascar, lemuri, il peroftalmo, aironi, molte specie di uccelli, volpi volanti, ricci, camaleonti. Si raggiunge da Nosy Be con un’ora di taxi e mezz’ora di barca. Arrivando in barca si intravedono varie baie, tra cui quella tutta rotonda delle mangrovie, le sue spiagge, alcune di sabbia bianca corallina, altre di ciottoli neri luccicanti al sole: i basalti, i cristalli e le pietre colorate incastonate nelle rocce, un'altra caratteristica di Ankazoberavina. L' isola adesso è privata e abitata esclusivamente dagli ospiti del villaggio Nature Sauvage, aperto nel 2009,  e dal personale che vi lavora. Protetti e nascosti da cocchi giganteschi sono stati realizzati otto bungalows, 4 Standard e 4 Superior (più uno sull' albero) e, su una grande piattaforma di palissandro di oltre 200 mq ombreggiata da grandi alberi "badadier", un ristorante, la cucina, un bar ed una biblioteca. I bungalows, situati a meno di 10 metri dal mare, molto confortevoli, di circa 32 mq. (8x4m), sono realizzati con legni locali - palissandro, bobo, mangrovia, ravinala - e comprendono un 'ampia stanza di 16 mq. (4x4m) con letto matrimoniale, un comodo guardaroba spogliatoio di 2 mq. (1x2m) con a fianco uno spazioso bagno di 6 mq. (3x2m) con doccia ed una veranda coperta di 8 mq. (4x2m). Sopra la veranda c'è un mezzanino, con 2 letti, accessibile dalla stanza con una scaletta per persone giovani. No aria condizionata e ventilatori a pale. Zanzariere sui letti e alle finestre.L'isola, la vicina Antsoha e il faraglione di Ankivonjy, costituiscono una delle zone protette del Madagascar, la cui sorveglianza è stata affidata a Nature Sauvage, società proprietaria dell'unica struttura ecoturistica dell'area. Uscite in piroga, a vela o con le barche a motore a disposizione della struttura consentono di visitare le isole vicine e praticare la pesca al bolentino. Le splendide spiagge di Nosy Tanikely e Nosy Iranja non sono lontane. La Baia dei Russi, con i suoi tranquilli villaggi di pescatori, e il Canale delle Mangrovie, dimora di una numerosa comunità di coccodrilli del Madagascar, completano il naturale "affresco" progettato dalla natura per questo luogo.
L'isola è completamente circondata da coralli di tutti i colori e il suo mare è ricchissimo di pesce, tanto da richiamare molti pescatori malgasci, le cui piroghe stazionano continuamente vicino alle sue coste, e che costituiscono i fornitori abituali di pesce fresco per il villaggio. Sport: immersioni con il Diving Club Ulysses Explorer.

sito web