Wakatobi le isole dei Bajo. Siti d'immersione e visibilità subacquea.

Wakatobi le isole dei Bajo. Siti d'immersione e visibilità subacquea.

Il Parco Nazionale Wakatobi - il terzo più grande parco marino in Indonesia - copre l'intero Waktobi District; si trova a sud-est di Sulawesi tra il Mar di Banda a nord-est e il Mar Flores a sudovest. Isole e fondali semisommersi formano la più estesa barriera corallina dell'Indonesia, seconda solo alla Grande Barriera Corallina in Australia. E' l'habitat naturale di grandi e piccole specie di pesci, il parco giochi di delfini, tartarughe e persino balene. L'arcipelago comprende 143 isole grandi e piccole, solo 7 sono abitate con una popolazione totale di circa 100.000. Degna di nota è le comunità Bajo, i nomadi che abitano molte delle isole remote dell'Indonesia. Sulla piccola ed esclusiva isola di Onemobaa, poco distante da Tomia, risiede il Wakatobi Resort, elegante ed esclusivo resort, che gode del vantaggio di trovarsi in un'area di mare molto particolare. Dire che le barriere coralline affioranti sono siti d'immersione è un po' sminuente perché in realtà la perfetta continuazione delle stesse rende questo tratto di territorio una unica immersione. Quindi i siti sono stati identificati in base a qualche caratteristica particolare che lo differenzia da quelli vicini. In totale sono oltre quaranta, in parte attorno a Tomia, nella maggior parte lungo l'ampio semicerchio della barriera che circonda la piccola Lintea Island proprio di fronte al Resort. Impossibile specificare immersione per immersione. Si può solo dire che si va dalle immersione sull'housereef, a pochi metri dalla spiaggia davanti al resort, fino a immersioni profonde e molto ricche lungo le pareti madreporiche che sprofondano nel blu. La varietà delle immersioni è molta, di solito i fondali sono scoscesi, sono battuti da correnti sensibili viste le due strettoie naturali in cui le acque oceaniche sono costrette a passare. Questo porta cibo e pesce pelagico e possibilità di incontri insoliti. Wakatobi Dive Resort è un elegante resort ecofriendly sulla piccola isola chiamata localmente Onemobaa accanto a Tomia Island, una delle quattro isole principali che coprono una superficie di 821 kmq. Il resort è costruito direttamente sul mare, con tutti i bungalow distanziati lungo la spiaggia.  Il resort offre splendide sistemazioni con tre livelli di accoglienza: Ville, Oceano Bungalows e Palm Bungalows. Tutte le camere sono spaziose e disponibili con un letto king-size, e/o due letti singoli. Tutte le sistemazioni dispongono di un balcone, nonché sedie a sdraio, tavoli e altri arredi. C'è una scrivania con accesso a internet, mini-bar, e altro. Tutti i bungalow e le ville sono dotate di aria condizionata.

Stagionalità
In generale vi sono due stagioni: venti orientali da giugno a ottobre - vento da ovest tra dicembre e aprile. Novembre e maggio di solito sono mesi di transizione. Luglio e agosto vedono un leggero aumento nel vento, mare leggermente mosso, buona la visibilità subacquea. L'acqua più calda si trova nello strato superiore intorno alla fine di ottobre, quando può raggiungere un massimo di 30°C. Il periodo più fresco rientra nella seconda metà di agosto con una temperatura minima di circa 26°C. L'apporto annuale delle precipitazioni è di circa quattro volte inferiore alla media indonesiana e Wakatobi è una delle regioni più aride in Indonesia con il sole quasi tutti i giorni. Visibilità sott'acqua è per lo più tra 20 e 50 metri, con una media di 35 metri.

Wakatobi le isole dei Bajo. Siti d'immersione e visibilità subacquea. Wakatobi le isole dei Bajo. Siti d'immersione e visibilità subacquea.